Locuzioni mistiche

In questi anni Toni ha avuto anche dei messaggi, in forma di locuzione interiore che ha sentito il dovere di rendere pubblici e che vengono riportati più sotto.


Messaggio del "Mercoledì Santo" 14/04/2014

Presso la Chiesa Sacra Famiglia di Bolzano, durante l' Adorazione Eucaristica

"Devi dire cose che non sono mai state dette in nessuna chiesa al mondo: lo dirai nella Chiesa di San Pio X a Bolzano, dopodomani venerdì durante il bacio della Croce. Ti metterai in fila come gli altri e quando verrà il tuo turno tu ti fermi ed ad alta voce dici: 

  • La mia più atroce sofferenza è stata l'imposizione della Corona di Spine. Me l'hanno messa con violenza e brutalità, mi ha forato le orecchie, il collo e mi ha bucato il cranio. Una sofferenza atroce, ma sopportata per la vostra salvezza e libertà. Grazie Gesù. 

Baci la croce e vai al tuo posto."

  • In seguito a questa locuzione interiore Toni è stato ricevuto dal Vescovo della Diocesi di Bolzano Bressanone ed ha inviato una lettera al Papa
  • Questa immagine del Gesù Coronato di Spine è stata donata a Toni da un fedele.
  • Ne è stato fatto un santino benedetto che è stato donato a tutti i fedeli presenti alla Santa Messa del 27 giugno 2015. 


La "Profezia" 

riguardante il Parroco di Settequerce 

Nel 2010, una domenica mattina del dopo la seconda Santa Messa a cui Toni partecipa da moltissimi anni su indicazione dello Spirito Santo per "ricevere" e "donare" la Pace, Toni ha "sentito" la voce di Gesù che gli ha detto:

  • "Dì al Parroco che ho pensato a lui per una RIVALSA".  

Toni non ha compreso appieno il messaggio ed ha chiesto a Gesù "Signore, che cosa vuole dire RIVALSA?" Gesù ha risposto

  • "Quando una persona si esalta viene umiliata, quando viene umiliata viene esaltata"

 

Toni ha comunicato il messaggio al Parroco, il quale ha creduto che si trattasse della sua imminente festa di compleanno, che sarebbe avvenuta di lì a poco nel mese di agosto dello stesso anno. Da quel giorno sono trascorsi 4 anni ed il giorno 28 Giugno 2014  il Parroco di Settequerce che fu inviato in questo piccolo villaggio in seguito a dei grandi problemi che si verificarono quando lui era Gran Maestro dell' Ordine Teutonico a Vienna è stato eletto Priore dell' Ordine Teutonico, in quanto pienamente riabilitato .



Primi messaggi destinati al pubblico 

Rcevuti durante il "Fenomeno del Sole" 

Per gli abitanti di Bolzano e Provincia (1997)

Fermatevi! Tornate a frequentare la Chiesa, ad assistere alla Santa Messa, all'Adorazione Eucaristica, alla recita del Santo Rosario, all'obbedienza al Santo Vangelo, prima che in ognuna delle vostre famiglie ci sia un morto suicida. Chi crede vedrà.

Per i politici di Bolzano e Provincia (1997)

Non vi preoccupate più di tanto, perché nell'anno 2050 la maggior parte degli abitanti di Bolzano avrà gli occhi a mandorla. Ride bene chi ride ultimo. Niente è impossibile a Dio.